» » » » » » » ANASSILAOS. Conversazione sulla donna

Maria Festa
REGGIO CALABRIA. Con una conversazione di Maria Festa, presidente d’onore, sul tema “Poesia e identità femminile in mutamento per un nuovo vivere sociale” che si terrà martedì 28 febbraio alle ore 17,30 presso la Sala di San Giorgio al Corso, l’Associazione culturale Anassilaos apre il ciclo di manifestazioni e incontri dedicati alla Giornata Internazionale della Donna.

A introdurre l’incontro sarà  Rosella Crinò, responsabile  della Sezione Donna di Anassilos intitolata alla figura di “Emanuela Loi”.

Al centro della riflessione della Festa, studiosa di sociologia, poetessa e scrittrice, il rapido processo di trasformazione della identità femminile che dalla protesta dei decenni trascorsi per il raggiungimento di taluni diritti fondamentali, capaci di equiparare i due sessi, si trova adesso nella necessità di trasformare quei diritti, riconosciuti su un piano legislativo e giuridico, in valori comuni della società.

Il ripetersi di episodi di violenza che hanno per oggetto le donne dimostra che, nonostante i progressi fin qui registrati,  manca ancora nella società italiana una matura coscienza  e una piena consapevolezza di quanto cammino occorra ancora percorrere.

La poesia, come ogni altra espressione artistica, da sola non basta certamente a modificare convincimenti e comportamenti radicati nell’universo maschile nel corso dei secoli, ma può aiutare la donna a ripensarsi in piena autonomia, ad acquisire coscienza di sé, delle propria dignità di madre e compagna, dei suoi diritti per un nuovo vivere sociale.

Un itinerario complesso da percorrere, poiché nessun diritto acquisito è una conquista per sempre se esso non diviene sentire  comune di una data società, delle donne e degli uomini che di essa fanno parte,  ancora  irto di ostacoli come dimostra  lo stillicidio di crimini perpetrati contro le donne, ma irrinunciabile per tutti.  

About Pino d'Amico

Reggio Calabria e la sua Provincia dentro la cronaca e non solo.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare ...