avvocato Santo Alfonso Martorano
REGGIO CALABRIA. L’Apaco Fp aderente alla Fenafi (Federazione nazionale delle  società finanziarie) prenderà parte alla manifestazione di venerdì pomeriggio a piazza Italia organizzata dal Movimento nazionale per la Sovranità a difesa dell’aeroporto “Tito Minniti”.

Non possiamo permetterci di perdere l’Aeroporto dello Stretto e come presidente dell’associazione di formazione Apaco Fp aderente alla Fenafi, sarò in piazza a dare il mio sostegno ad una battaglia collettiva che non ha alcun colore politico perché lo scalo Minniti è di tutti. – afferma l’avvocato Santo Alfonso Martorano – Quella di venerdì è un’iniziativa importante che deve far sentire la voce della città, la Reggio produttiva, la Reggio che da sempre ha lottato e si è difesa da soprusi di Governi che non l’hanno voluta bene. Le soluzioni tampone non ci bastano più: per il nostro aeroporto serve una seria programmazione ma soprattutto, deve diventare un aeroporto strategico e reinserito nel Piano degli aeroporti”.
Il presidente dell’Apaco Fp si sofferma anche sulla necessità della “continuità territoriale, uno strumento legislativo che garantirà servizi di trasporto ai cittadini
”.


Questo è il momento per unire le forze e far sentire la voce di un popolo che ama la sua terra. – conclude l’avvocato Martorano – Se si incentivano le compagnie aeree garantendo così una scelta agli utenti di poter viaggiare durante l’arco della giornata e si va ad incidere significativamente sul costo del biglietto, il nostro aeroporto tornerà ai numeri del passato e riuscirà a servire in maniera efficiente ed efficace tutta l’Area dello Stretto. L’aeroporto è fondamentale per la crescita economica della Calabria e chi non verrà a manifestare in piazza dimostrerà di non voler bene a Reggio”.

About Pino d'Amico

Reggio Calabria e la sua Provincia dentro la cronaca e non solo.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare ...