COSENZA. La Bim Bum Basket Rende batte la Vis Reggio Calabria in gara-2 di semifinale play off e rimanda ogni discorso alla “bella” in programma fra due giorni al PalaBotteghelle.

I silani hanno vinto con merito, facendo valere il fattore campo e tenendo la testa avanti fino alla sirena finale, sospinti dal calore del pubblico amico. Russo e compagni hanno acquisito la doppia cifra di vantaggio già nel primo quarto, dove hanno tirato con altissime percentuali da tre punti, approfittando di una Vis meno tonica rispetto a domenica scorsa.

Solo in un’occasione i reggini si sono avvicinati nel punteggio ai padroni di casa (53-46 al 27°), ma è stato un fuoco di paglia.

Mirando e Skurdauskas (44 punti in due) hanno fatto pentole e coperchi in attacco, ben supportati da un ottimo Cilento e da un concreto Venuto, mentre Pirrone con la sua marcatura asfissiante ha tenuto Lobasso, mvp di gara-1, a soli 3 punti.

In doppia cifra per i bianco/amaranto sono andati Warwick (18), Tramontana (14) e Arillotta (11).

Tutto si deciderà negli ultimi 40 minuti, che si preannunciano emozionanti e ricchi di pathos.

Occorrerà ben altra Vis rispetto a quella vista ieri sera in terra bruzia per approdare in finale.

Bim Bum Basket Rende – Vis Reggio Calabria 81-63
(27-16, 43-32, 59-49)


Bim Bum Basket Rende: Spadafora 6, Pirrone 5, Venuto 7, Mirando 22, Skurdauskas 22, Mazzuca 6, Russo 4, Cilento 9, Reda, Gaudio, Tenuta, Galasso.
Allenatore: Carbone.

Vis Reggio Calabria: Costantino 8, Tramontana 14, Arillotta 11, Warwick 18, Lobasso 3, Catanoso 7, Rizzieri, Cedro 2, Dattola, Romeo n.e.
Allenatori: D’Arrigo e Farina.

Arbitri: Micino e Loccisano. 

About Pino d'Amico

Reggio Calabria e la sua Provincia dentro la cronaca e non solo.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare ...