REGGIO CALABRIA. Il Basketball Lamezia sbanca il PalaBotteghelle in gara-2 di finale play off ed eredita proprio dalla Vis Reggio il titolo di campione regionale, in un ideale passaggio di consegne fra bianco/amaranto e giallo/verdi.

I lametini rispettano così in pieno i pronostici pre-campionato e accedono allo spareggio valevole per la qualificazione al girone nazionale, ma tanti applausi vanno anche ai reggini del duo D’Arrigo/Farina, capaci di disputare una grande stagione e di uscire dal campo fra gli applausi scroscianti dei propri tifosi.

Quello di ieri è stato un match dai due volti. Primo tempo equilibrato, con la Vis costantemente avanti nel punteggio e sul punto di scavare un break importante, secondo tempo con i padroni di casa spenti e Lamezia che sale prepotentemente in cattedra, facendo valere la legge del più forte.

A fare la differenza per il quintetto di coach Ortenzi stavolta non sono stati i soliti Monier e Stanionis, entrambi insolitamente sotto tono ieri, ma il poker di italiani formato dal veterano Rubino, autentico leader di questa squadra, dai “baby” Antonicelli e Gaetano e dal solido Di Gennaro che, a turno, si sono trascinati la squadra sulle spalle, difendendo alla morte e segnando i canestri fondamentali che hanno cambiato l’inerzia della gara, consentendo agli ospiti di prendere il largo.

Alla sirena finale grande festa per capitan Fragiacomo e compagni insieme ai numerosi sostenitori al seguito.

Per la Vis, invece, la stagione si chiude con la consapevolezza di aver recitato anche quest’anno un ruolo di primissimo livello nel massimo campionato cestistico regionale.

Una considerazione conclusiva appare doverosa. La serie finale ha registrato due palazzetti stracolmi di gente e di entusiasmo, un fair play fra le due squadre d’altri tempi e arbitraggi sempre all’altezza.

Decisamente uno spot positivo per la pallacanestro calabrese. Una base dalla quale ripartire in vista delle stagioni future.

Vis Reggio Calabria-Basketball Lamezia 49-66
(12-11, 27-21, 43-49)


Vis Reggio Calabria: Catanoso 5, Tramontana 13, Lobasso 3, Arillotta 6, Warwick 14, Caccamo, Rizzieri 8, Costantino, Romeo, Dattola.
Allenatori: D’Arrigo e Farina

Basketball Lamezia: Antonicelli 10, Gaetano 11, Monier 9, Stanionis 14, Fragiacomo, Rubino 9, Di Gennaro 11, Lazzarotti, Costa 2, Ragusa, Bosone, Mangione.
Allenatore: Ortenzi

Arbitri: Nocera e Riggio. 

About Pino d'Amico

Reggio Calabria e la sua Provincia dentro la cronaca e non solo.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare ...