REGGIO CALABRIA. E' stato presentato questa mattina nel Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio la prima edizione del Festival delle Arti della Magna Grecia (FAMaG) che, dall'8 aprile al 20 luglio, porterà in riva allo Stretto spettacoli serali, workshop, laboratori, seminari, performance artistiche, installazioni, mostre e visite guidate all'interno dell'area archeologica di Reggio Calabria.

Tutte le attività in programma sono state illustrate dal presidente Calabria dietro le quinte e responsabile del progetto FAMaG Giuseppe Mazzacuva, dal direttore artistico del Famag Gigi Miseferi, dal presidente del consiglio comunale Demetrio Delfino, dall’assessore Giuseppe Marino e dai partners Marcello Alampi presidente di Kalabria 2001 e dal presidente del Dopolavoro Ferroviario Franco De Marco.

Il progetto, finanziato dall'intervento "Creazione del distretto culturale e relativa programmazione ed organizzazione di eventi di rilevanza nazionale ed internazionale" Pisu di Reggio Calabria - Por Fesr 2007-2013 – Pac Calabria, è ideato e prodotto dall'Associazione culturale arte e spettacolo "Calabria dietro le quinte" in partenariato con l'associazione Kalabria 2001 e il Dopolavoro Ferroviario di Reggio Calabria e con la collaborazione del Liceo Artistico "Preti-Frangipane", l'associazione ludico-educativa "L'elefante" e l'associazione Sociologi italiani.

"Con questo progetto – afferma Mazzacuva - puntiamo a creare all'interno del circuito culturale metropolitano un progetto a cadenza annuale che possa catalizzare le risorse artistiche nazionali e locali attraverso la circolazione e l'integrazione di linguaggi artistici e produzioni originali, inedite. Il festival il cui percorso si sviluppa negli usi e costumi della Magna Grecia, propone una contaminazione di arti e di saperi che coniuga l'aspetto dell'intrattenimento alla creatività e allo sviluppo culturale e turistico dei territori".

 Un calendario vario, con l'intento di valorizzare con contenuti artistici di elevato livello qualitativo i più importanti siti culturali della città, quali il teatro "Cilea", il Castello Aragonese e la sua piazza, la Pinacoteca Civica, il Parco Ecolandia con la Fortezza Gullì, piazza Italia e il corso Garibaldi. Si parte quindi, con "Romanzo mitologico" degli attori Battaglia e Miseferi al "Cilea" l'8 aprile alle ore 21, uno spettacolo che racconta in forma originale la storia della Magna Grecia, con particolare attenzione all'aspetto mitologico per poi proseguire con una serie di eventi che vedranno anche ospiti nazionali e internazionali come Sarah Jane Morris accompagnata dai chitarristi Tony Remy e Tim Cansfield, in un inedito spettacolo che passa dal soul al rock, dal jazz al rhythm and blues ma anche con la finale del Festival Nazionale "Facce da Bronzi" con ospite Giovanni Cacioppo e ancora, lo spettacolo in anteprima nazionale Archè Medi·Terra·Neo della compagnia Artemis Danza di Monica Casadei.

Entusiasta il direttore artistico Miseferi pronto a calcare la scena insieme a Giacomo Battaglia con il quale festeggerà la stessa sera dello spettacolo 30 anni di carriera artistica.
"E' impensabile non puntare sulla cultura che ha una grande rilevanza artistica e simbolica, e può rientrare tra le iniziative finalizzate alla promozione e alla valorizzazione delle risorse storico-culturali dei luoghi dell'antica Magna Grecia. – conclude l'attore Miseferi – Romanzo mitologico è una lettura scenica di racconti mitologici che hanno come tema le leggende delle regioni del Sud d'Italia. Per due ore, riproporremo le gesta di creature leggendarie che s'intrecciano in un susseguirsi di storie, le cui tracce sono riscontrabili tuttora, nei territori che ne furono teatro". 


PROGRAMMA EVENTI
  • 8 aprile – Romanzo Mitologico, spettacolo teatrale con Battaglia e Miseferi. Teatro Francesco Cilea, ore 21. Anniversario 30° anni di carriera del duo reggino.
  • 10 aprile – Workshop di cinema tenuto dal regista Demetrio Casile. Sul set del “Matrimonio più sconvolgente della storia” - lungomare di Reggio Calabria, ore 9. 
  • 11 aprile – Workshop di design con i designers Fabio Lenci e Franco Poli.  Aula Magna liceo artistico “M. Preti – A. Frangipane”, ore 12: inaugurazione mostra – ore 14,30 : workshop.
  • 12 aprile – Workshop di design : “Il sud e le nuove frontiere del design” con i designers Fabio Lenci e Franco Poli.  Aula Magna liceo artistico “M. Preti – A. Frangipane”, ore 8,30 : workshop.
  • 14 aprile – Casting con Filippo Stabile - Artemis Danza di Parma. Hotel Miramare, ore 16. 
  • 19 aprile – Odissea - Il musical. Teatro Francesco Cilea, matinée per le scuole ore 8,30 – 11; spettacolo serale ore 21. 
  • 20 aprile – Odissea - Il musical. Teatro Francesco Cilea, matinée per le scuole ore 8,30 – 11. 
  • 20 aprile – Stage : Dagli aedi e dai ritmi tribali alla musica liquida con Fulvio D’Ascola. Istituto Industriale “Panella-Vallauri”, ore 9.
  • 21 aprile – Stage : Dagli aedi e dai ritmi tribali alla musica liquida con Fulvio D’Ascola. Istituto Industriale “Panella-Vallauri”, ore 9.
  • 25 aprile – Arché Medi·Terra·Neo, spettacolo di teatro danza realizzato dalla compagnia Stabile/Amato e Artemis Danza di Monica Casadei. Teatro Francesco Cilea, ore 21.
  • 28 aprile – Seminario di scenografia 3D : “Dal modello 3D al layout” con lo scenografo Claudio Cosentino.  Aula Magna liceo artistico “M. Preti – A. Frangipane”, ore 9.
  • 29 aprile – Laboratorio comico con Gianpiero Perone. Foyer teatro Francesco Cilea, ore 15,30.
  • Maggio – Laboratorio di maschere e costumi greci. Liceo artistico “M. Preti – A. Frangipane”.
  • 6 maggio – “A spasso nella Magna Grecia” laboratori per bambini. Pinacoteca civica, ore 15.
  • 10 maggio – Il Genio - quiz Game. Università Mediterranea di Reggio Calabria – residenza universitaria, ore 19.
  • 21 maggio – Festival Nazionale del cabaret "Facce da bronzi" - V edizione, comici da tutta Italia, presentano i Non ti regoli, ospite Giovanni Cacioppo da Colorado. Teatro Francesco Cilea, ore 21,30.
  • 28 maggio – Laboratorio comico con Gianpiero Perone. Teatro Zanotti - Bianco, ore 15,30.
  • 10 giugno – “A spasso nella Magna Grecia” laboratori per bambini. Piazza Italia, ore 16.
  • 17 giugno – Giornata delle Arti -  performance artistiche, mostre, installazioni, esposizioni, artisti di strada. Piazza Italia, ore 11 – 19.
  • 17 giugno – Muse e Musiche della Magna Grecia, spettacolo di musica e moda con costumi, maschere e sonorità greche. Piazza Castello, ore 21.
  • 21 giugno – Laboratorio di teatro - danza curato da Giovan Battista Gangemi. Teatro Zanotti - Bianco, ore 15,30.
  • 24 giugno – “A spasso nella Magna Grecia” laboratori per bambini. Parco Ecolandia – Forte di Arghillà, ore 16.
  • 4 - 20 luglio – "Reggio e i miti della Magna Grecia" mostra di disegni e opere d’arte. Castello Aragonese, 9 – 13 / 15,30 – 19, lunedì chiuso.
  • 4 luglio – Reading teatrali.  Castello Aragonese, ore 18.
  • 8 luglio – “A spasso nella Magna Grecia” laboratori per bambini. Castello Aragonese, ore 16
  • 14 luglio – Meeting di Archeologia – seminario e visite guidate. Castello Aragonese e siti archeologici di Reggio Calabria, ore 10 – 18.
  • 15 luglio – “A spasso nella Magna Grecia” laboratori per bambini. Castello Aragonese, ore 16.
  • 20 luglio – Live concert Sarah Jane Morris, spettacolo di musica jazz, pop e blues. Piazza Castello, ore 21.
Il programma completo del festival è disponibile sul sito: www.festivalartimagnagrecia.it e sulla pagina facebook Festival delle Arti della Magna Grecia.
Spettacoli al Teatro Francesco Cilea ingresso 5 euro.

Prevendite e prenotazioni presso il botteghino del teatro Francesco Cilea - tel. 0965.312701


La partecipazione ai workshop e ai seminari è gratuita, per iscriversi è necessario compilare il modulo disponibile sul sito internet del festival e inviarlo a: laboratori@festivalartimagnagrecia.it

La partecipazione ai laboratori per bambini "A Spasso nella Magna Grecia" prevede un costo di partecipazione di 3 euro e l'iscrizione compilando il modulo disponibile sul sito internet del festival da inviare a:laboratori@festivalartimagnagrecia.it

About Pino d'Amico

Reggio Calabria e la sua Provincia dentro la cronaca e non solo.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare ...